KIT CERCHI STS


KIT CERCHI STS


Nuova linea STS – simple  tubeless system – sviluppata nel 2016 da Marc-Ingegno sas , rende possibile montare come tubeless ogni tipo di pneumatico  con la massima sicurezza e semplicità.

La nuova tecnologia STS brevettata garantisce al cerchio, grazie alle spalle di contenimento specifiche per ogni tipologia di gomma, la tenuta perfetta ed inoltre, in caso di foratura, la manutenzione è semplice e veloce perché la gomma può essere sostituita con una semplice  chiave  e gonfiata con una pompa manuale senza ricorrere a compressori.

Il cerchio è composto da 3 componenti macchinati  in ERGAL 7075: 1 corpo centrale univoco per misura  di gomme e  2 spalle modulari, specifiche per ogni gomma  che si intende montare.

Sappiamo che in campo aeronautico montare gomme tubeless  ha indubbiamente almeno tre vantaggi:

 

- sicurezza - meno possibilità di forature,

- leggerezza - si evita la camera d’aria che pesa come minimo 300 gr,

- economicità - non si deve acquistare la camera d’aria,

 

Prima del nostro cerchio montare gomme tubeless presentava diverse problematiche:  il montaggio richiedeva il lavoro di un gommista per inserire la gomma sul cerchio, doveva deformarla ad alte pressioni per ottenere il posizionamento corretto e, in caso di forature, doveva intervenire con attrezzature specifiche per poterla stallonare dal cerchio; inoltre si era obbligati a scegliere tra pochi tipi di gomme appositamente prodotte “tubeless”.

Con il nostro cerchio il montaggio è semplicissimo grazie alle spalle dedicate:  la gomma non deve essere deformata, non servono compressori, la manutenzione è banale e può essere effettuata direttamente in pista, OGNI pneumatico diventa tubeless. Con la massima sicurezza.

A servizio del nuovo cerchio è stato progettato anche un innovativo sistema frenante multidisco a sei pistoni, più efficiente, più leggero e più compatto, modulabile a seconda del peso del velivolo:

-monorotore con due dischi freno

-doppiorotore con tre dischi freno

- pistoni  con diametro  20mm

-pistoni con diametro  24mm

-dotato di assale integrato con il corpo frenante

-dotato di assale in acciaio

Il nuovo sistema frenante della linea STS è stato progettato per ottenere il minor ingombro, la minore massa e contemporaneamente la miglior frenata possibile: si compone di un corpo centrale sul quale alloggiano sei pistoni  che insistono su un pacco di due dischi di acciaio e un terzo, ricoperto di materiale d’attrito su entrambi i lati.  Un sistema di molle interposte fra i dischi provvede ad allargarli tra loro, evitando che la ruota rimanga frenata al rilascio del freno. L’assale è integrato nel corpo freno, ricavato da un unico blocco di  ergal: i vantaggi sono la semplicità di montaggio e la riduzione notevole del peso, nonché l’economicità poiché già compreso nel prezzo del kit. A richiesta può essere fornito uno speciale assale in acciaio molto più robusto per velivoli pesanti. Notevole  è anche il fatto che il complesso del freno è totalmente annegato nel profilo della gomma, che lo rende appetibile nel montaggio sui carrelli retrattili che di solito hanno alloggiamenti nell’ala molto ristretti: con il nostro sistema si guadagna in ingombro complessivo.

Vantaggi :

-          Leggero

-          Superperformante poiché Il materiale di attrito ha una superficie maggiore rispetto ad un classico sistema frenate: quindi si ottiene la stessa coppia frenante con metà pressione idraulica

-          Compatto: tutto è alloggiato nello spessore del cerchio, non ci sono ingombri esposti al flusso d’aria del velivolo,  né  ingombri che interferiscano su carrelli retrattili oppure in caso di uso di scarponi

-          Consente  l’eventuale uso con due linee di frenata  separate: una specifica dedicata al solo freno di stazionamento (frenata a punto fisso) ed un secondo circuito dedicato al normale utilizzo – l’utilizzo simultaneo dei due circuiti è particolarmente adatto, per la prova a punto fisso,  a velivoli con motori particolarmente energetici.

-           In caso di montaggio degli sci, utilizzando cerchi tecnologia STS e sistema frenante multidisco, non è più necessario smontare i freni e svuotare l’impianto del circuito frenante , si sostituisce solamente, eventualmente, il cerchio.

-          In caso sia necessario cambiare tipo e misura di gomma, l’operazione è velocissima e banale perché non è necessario cambiare il freno, si sostituiscono solo  le spalle (in caso si monti una nuova gomma della stessa misura) oppure anche il cerchio se si cambia  misura.

Completamente customizzabile in base alle caratteristiche del velivolo:

-          Pinza 6 pistoni Ø 20 oppure Ø24

-          Pinza monopompante o doppiopompante

-          Assale integrato in ergal leggerissimo

-          Assale in acciaio per velivoli di categorie superiori a 500kg

-          Sono stati studiati dei compensatori che servono a ripristinare l’usura delle pastiglie.

-          Per taluni velivoli che montano pompe universali per ottimizzare l’impianto è utile togliere il serbatoio esterno e montare valvolina di riempimento

-          La nostra azienda è a disposizione per trovare la configurazione migliore per rendere ottimale la resa dell’impianto frenante con la massima leggerezza

-          Eventuali adattatori al carrello verranno studiati ad hoc per ogni velivolo.

Sul corpo frenante (corpo freno con assale integrato) sono state effettuate prove di carico a rottura da cui si evidenzia che il freno montato con viti 12.9 si rompe sottoposto a carico di 3.560 kg

Il coperchietto centrale, in ergal, rimane fisso e può essere personalizzato.


 PRODOTTI CORRELATI